espatriati per caso

SCEGLIERE IL PAESE IN CUI EMIGRARE: PARAMETRI SU CUI BASARSI - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
112400
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
124440
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
192310

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

SCEGLIERE IL PAESE IN CUI EMIGRARE: PARAMETRI SU CUI BASARSI

Creato Lunedì, 17 Novembre 2014
AddThis Social Bookmark Button

planisfero

SCEGLIERE IL PAESE IN CUI EMIGRARE: PARAMETRI SU CUI BASARSI

Quando si decide di partire per cercare un nuovo lavoro, spesso ci si lascia prendere dalla voglia di trovare qualcosa di meglio, ma non si pensa bene a quelle che potrebbero essere le ripercussioni di una scelta sbagliata. Lasciare l’Italia e la propria vita per lanciarsi in una nuova avventura è un’ottima soluzione in tempi di crisi, ma è anche bene farlo in maniera ponderata, valutando i pro e i contro della nuova situazione. Ecco, quindi, che siamo qui per dirvi quali sono i parametri su cui si dovrebbe basare la scelta di emigrare.

Quando si decide di emigrare si dovrebbero sostanzialmente tenere in conto 4 parametri fondamentali: si deve guardare la ricchezza del Paese, si deve guardare il grado di apertura all’immigrazione, si devono analizzare le possibilità di trovare un lavoro o di fare business e, infine, si deve valutare la situazione del mercato del lavoro. Si deve, in pratica, studiare la situazione generale del Paese, non solo dal punto di vista economico e occupazionale. Si devono mettere in relazioni dati come quelli riguardanti il PIL, il debito dello Stato, la facilità di accettare immigrati e di farli integrare e, infine, la possibilità concreta di trovare lavoro o di crearne uno proprio. Solo dopo aver analizzato tutto nei minimi dettagli si può decidere se vale la pena o meno emigrare in un dato Paese e solo grazie a questi parametri si può capire se si sta per fare la scelta giusta.

Emigrare in uno Stato che non si conosce non è sempre una passeggiata di salute, perché se da un lato è vero che la vita potrebbe migliorare è pur vero che, almeno in un primo momento, potrebbero esserci delle difficoltà e per superarle nel migliore dei modi si deve avere la consapevolezza di aver fatto la scelta giusta. 

Se vuoi partire a fare una prima vacanza esplorativa nella destinazione scelta prenota il tuo volo Ryanair su volagratis che in questo periodo sta proponendo voli a prezzi bassi per le maggiori destinazioni in partenza dall’Italia.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 04/07/2014, 12:53 by mome85
  OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN EUROPA, CANADA E AUSTRALIA Per chi ha voglia di emigrare c’è una grossa incognita da affrontare: il Paese prescelto...
Written on 27/06/2014, 18:15 by mome85
ANDARE A VIVERE LA PENSIONE IN MESSICO Andare a vivere la pensione in Messico? Perché no? A favore di questa nazione c’è il bel tempo e il sole,...
Written on 04/02/2014, 22:45 by mome85
ANDARE A LAVORARE IN AUSTRALIA: IL SISTEMA SKILL SELECT Oggi come oggi l’Australia è una delle mete più gettonate da chi decide di andarsene...
Written on 26/01/2014, 21:20 by mome85
PROVIAMO A FARE LA SPESA IN AUSTRALIA Quando ci si deve trasferire all’estero, una delle prime voci da tenere in considerazione è quella relativa al...
Written on 24/01/2014, 18:29 by mome85
COSA FARE PRIMA DELL’ESPATRIO Se avete deciso che, per cambiare vita o per cercare il lavoro che fa per voi, dovete emigrare, siamo sicuri che avete...
118840

GOOLGE+

Monday the 21st. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -