espatriati per caso

RISPARMIARE AL CAMBIO VALUTA - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
112640
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
124680
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
193300

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

RISPARMIARE AL CAMBIO VALUTA

Creato Sabato, 22 Febbraio 2014
AddThis Social Bookmark Button

cambio valuta

RISPARMIARE AL CAMBIO VALUTA

Quando si deve andare in un altro Paese, che sia per un periodo medio lungo o anche per qualche giorno, è importante informarsi su quella che è la moneta. Nei Paesi dell’Unione Europea non dobbiamo porci questo problema, ma se si va fuori dai confini della moneta unica è fondamentale sapere come muoversi. Vediamo come si può risparmiare nel momento del cambio e quali sono gli errori da evitare al fine di non incappare in brutte sorprese o cambi infruttuosi. Il primo errore che vi invitiamo a non commettere se vi trovate a dover cambiare la moneta è quello di farlo all’aeroporto. Non c’è niente di più sbagliato, perché solitamente in aeroporto il cambio è più sfavorevole che fuori. Fatelo solo se è necessario e cambiate una piccola somma di denaro indispensabile per arrivare in centro città. In città è sempre meglio cambiare, ma anche qui facendo attenzione a cercare gli uffici di cambio autorizzati. Non affidatevi ai cambi valuta non ufficiali, onde evitare brutte sorprese sul cambio.

Un modo molto utile per cambiare il denaro è quello di prelevare con la propria carta bancomat che, naturalmente, dovrà essere abilitata a tale funzione. Tuttavia, evitate di pagare con carta di credito, perché le tasse e le maggiorazioni sono davvero poco convenienti. Ovviamente, scegliere un giorno in cui il cambio è particolarmente generoso è sempre meglio, ma non sempre è possibile: in questo caso è necessario fare molta attenzione prima, per non ritrovarsi con meno soldi di quanti ce ne spettano. Un’ultima accortezza che vogliamo suggerirvi è la seguente: cercate di cambiare solo il denaro necessario, perché rientrare in Italia con tanta moneta estera non ha molto senso e nell’ulteriore cambio si vanno a perdere nuovamente dei soldi. Piuttosto spendeteli al duty free dove si possono fare degli affari a prezzi solitamente convenienti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 17/07/2014, 16:02 by mome85
LAVORO ALL’ESTERO: COME GESTIRE LA PRIMA ESPERIENZA Quando si trova per la prima volta lavoro all’estero, si cercano dei consigli su come vivere al...
105380
Written on 27/06/2013, 21:57 by mome85
ESPERIENZA DI UNA BLOGGER ITALIANA A LONDRA Raccontaci chi sei e che cosa facevi in Italia prima di partire. Sono una romana doc che prima di...
Written on 17/03/2013, 17:50 by mome85
ESPERIENZA DI UN INFORMATICO ITALIANO A BRUXELLES Raccontaci chi sei e che cosa facevi in Italia prima di partire. Ho lasciato l'Italia nel 2007, da...
Written on 22/12/2012, 19:47 by mome85
LA MIA ESPERIENZA A LONDRA DA SUBWAY Ho iniziato a cecare lavoro dopo tre settimane che ero a Londra.  Dovevo prima ambientarmi, Londra è una...
Written on 07/07/2012, 00:06 by mome85
ESPERIENZA DI CHI HA TROVATO LAVORO D’ESTATE ANDANDO IN INGHILTERRA Come hai trovato lavoro d'estate a Londra? All'inizio del 2010, sono andato a...
244380

GOOLGE+

Thursday the 24th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -