espatriati per caso

EMIGRARE: DOVE SI FA IMPRESA? - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
105300
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
153020

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

EMIGRARE: DOVE SI FA IMPRESA?

Creato Venerdì, 14 Febbraio 2014
AddThis Social Bookmark Button

soldi euro

EMIGRARE: DOVE SI FA IMPRESA?

Quando si emigra, di solito, si cercano delle condizioni di vita migliori. È proprio questa la molla che spinge sempre più giovani, e non solo, a lasciare il nostro Paese alla ricerca della felicità, sia personale che economica. Sebbene sempre più giovani si laureino e si specializzino, al momento l’Italia non offre quasi nessuna possibilità e ciò induce questi cervelli a fuggire: non fosse altro che per avere una qualche soddisfazione. Inoltre, nel nostro Paese tasse e burocrazia soffocano l’iniziativa imprenditoriale ed è sempre più difficile avviare una attività di successo. Cosa che, invece, si può ancora fare all’estero. Ma dove? Una delle prime cose alle quali si pensa quando si decide di emigrare è la nazione che sarà scelta come base per la nuova vita. Vediamo, quindi, dove si può fare impresa con maggiore facilità.

Le nazioni che stiamo per indicarvi sono state scelte dalla ricerca annuale condotta dalla HSBC. Al primo posto, sorprendentemente, si piazza la Cina, che in questo momento offre delle possibilità maggiori di altri Paesi, soprattutto per chi viene dall’estero con del capitale da investire. Anche la Germania figura tra le prime nazioni di suddetta classifica e ha anche moltissimi vantaggi: è vicina all’Italia, è la prima potenza economica europea e, soprattutto, garantisce uno stile di vita abbastanza simile al nostro. Seguono Singapore, le isole Cayman e poi Australia e Canada. Queste ultime nazioni sono tra le mete attualmente più scelte da chi vuole iniziare una nuova vita e una nuova attività fuori dall’Italia. Di qualsiasi Paese si tratti, decidere di emigrare è sempre una scelta che deve essere ben ponderata e che deve portare un netto miglioramento delle condizioni di vita, altrimenti non ha senso fare un grande salto nel vuoto.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 20/03/2015, 17:10 by mome85
PROFESSIONE CHEF: COME TROVARE LAVORO ALL’ESTERO Quando si decide di emigrare in un nuovo Paese è sempre bene avere le idee ben chiare. Cosa si vuole...
Written on 18/07/2014, 19:31 by mome85
CERCARE LAVORO IN BRASILE: COME FARE? Sebbene in questo periodo il Brasile è al centro dell’attenzione per via dei Mondiali di Calcio del 2014 appena...
Written on 17/07/2014, 16:02 by mome85
LAVORO ALL’ESTERO: COME GESTIRE LA PRIMA ESPERIENZA Quando si trova per la prima volta lavoro all’estero, si cercano dei consigli su come vivere al...
Written on 15/07/2014, 14:10 by mome85
  L’IMPORTANZA DELLE LINGUE STRANIERE PER CHI CERCA NUOVE OPPORTUNITÀ Quando si decide di trasferirsi all’estero per un periodo più o meno lungo,...
Written on 04/07/2014, 12:53 by mome85
  OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN EUROPA, CANADA E AUSTRALIA Per chi ha voglia di emigrare c’è una grossa incognita da affrontare: il Paese prescelto...

GOOLGE+

Tuesday the 30th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -