espatriati per caso

EMIGRARE INSEGNANDO ITALIANO ALL’ESTERO - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
109610
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
160860

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

EMIGRARE INSEGNANDO ITALIANO ALL’ESTERO

Creato Sabato, 01 Febbraio 2014
AddThis Social Bookmark Button

insegnare italiano

EMIGRARE INSEGNANDO ITALIANO ALL’ESTERO

In molti sperano di riuscire ad andarsene dal nostro Paese, ma a volte non si vedono prospettive interessanti, soprattutto a livello lavorativo, tali da giustificare il cambio di vita. Trasferirsi all’estero non è uno scherzo e si deve sempre ponderare bene la situazione, onde evitare delle mosse azzardate che non potrebbero portare più danni che altro. Vi suggeriamo, pertanto, una soluzione che potrebbe essere presa in considerazione: insegnare italiano all’estero. Sebbene potrebbe non essere il lavoro dei sogni, facciamo presente che all’estero la richiesta di insegnanti di italiano è alta, anche perché si tratta di una lingua molto complessa, per la quale servono sempre dei madrelingua. Per questo motivo, già solo cercando online, si possono trovare tantissime opportunità in quest’ambito.

Vediamo, però, nel dettaglio quali sono i requisiti che si devono avere per poter insegnare italiano all’estero. Innanzitutto, facciamo presente che ci sono tantissime scuole italiane operanti all’estero, scuole private naturalmente, che sono sempre alla ricerca di personale italiano da mettere in organico. Per poter fare in modo che venga preso in considerazione la propria candidatura, è necessario inviare il proprio curriculum. Se, invece, si vuole agire attraverso la pagine del ministero degli Esteri, si può notare che, alla pagina riguardante gli Istituti italiani di Cultura, ci sono tantissime opportunità. Per prendere parte alle selezioni si necessita della laurea in Lingue e di un’ottima conoscenza delle lingue straniere. Si tratta di un mestiere che potrebbe dare delle grandi soddisfazioni e che potrebbe finanche far cambiare la vita di qualcuno. È, in ogni caso, un’esperienza formativa di un certo livello perché l’aver insegnato italiano all’estero fa comunque curriculum, qualora si decida, per qualsiasi motivo, di rientrare in Italia. Il mercato del lavoro nel nostro Paese è ancora in ginocchio e questa potrebbe essere una valida alternativa che permetterebbe di partire e trasferirsi avendo, al contempo, un lavoro. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 20/03/2015, 17:10 by mome85
PROFESSIONE CHEF: COME TROVARE LAVORO ALL’ESTERO Quando si decide di emigrare in un nuovo Paese è sempre bene avere le idee ben chiare. Cosa si vuole...
Written on 18/07/2014, 19:31 by mome85
CERCARE LAVORO IN BRASILE: COME FARE? Sebbene in questo periodo il Brasile è al centro dell’attenzione per via dei Mondiali di Calcio del 2014 appena...
Written on 17/07/2014, 16:02 by mome85
LAVORO ALL’ESTERO: COME GESTIRE LA PRIMA ESPERIENZA Quando si trova per la prima volta lavoro all’estero, si cercano dei consigli su come vivere al...
Written on 15/07/2014, 14:10 by mome85
  L’IMPORTANZA DELLE LINGUE STRANIERE PER CHI CERCA NUOVE OPPORTUNITÀ Quando si decide di trasferirsi all’estero per un periodo più o meno lungo,...
Written on 04/07/2014, 12:53 by mome85
  OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN EUROPA, CANADA E AUSTRALIA Per chi ha voglia di emigrare c’è una grossa incognita da affrontare: il Paese prescelto...

GOOLGE+

Friday the 20th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -