espatriati per caso

I PENSIONATI: ANDARE A VIVERE LA PENSIONE ALL’ESTERO - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
110510
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
162670

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

I PENSIONATI: ANDARE A VIVERE LA PENSIONE ALL’ESTERO

Creato Mercoledì, 16 Gennaio 2013
AddThis Social Bookmark Button

caraibi

I PENSIONATI: ANDARE A VIVERE LA PENSIONE ALL’ESTERO

Molti pensionati stanno dicendo addio all’Italia e vanno a vivere la loro pensione sotto un ombrellone in spiaggia.

Circa 30mila lombardi tra cui bergamaschi e bresciani hanno lasciato il Bel Paese alla volta di paesi molto più belli ed economici: i Caraibi. E l’Inps in questi paesi può senza problemi mandare i soldi della pensione ogni mese!

La signora Tiziana Cestaro, una milanese che di professione faceva la barista, ha 62 anni, e insieme al marito qualche anno fa ha lasciato lo Stivale. Dopo essere andati prima in Madagascar, hanno deciso infine di stabilirsi a Santo Domingo. La signora dice che la sua vita è ormai li e che, come altri pensionati ai Caraibi, riceve la sua pensione mensilmente.

La signora Tiziana, aggiunge che si vive meglio con meno soldi e che quando chiama in Italia amici e parenti le raccontano che va sempre peggio.

Si tratta di 400mila pensionati che hanno lasciato la Penisola italica e che si sono diretti verso Marocco, Madagascar, Thailandia e Repubblica Dominicana, dove con meno di 1000 euro si può vivere benissimo.

Lasciano alle loro spalle gelidi inverni, crisi economica e caro vita e si dirigono verso spiagge assolate e mete esotiche.

La Cisl in Lombardia ha rilevato che i pensionati che scelgono questo stile di vita sono in maggior parte uomini tra i 60 e i 70 anni.

Secondo l’Inps alcuni pensionati lombardi risiedono in modo stabile in Thailandia, Brasile, Filippine, Spagna (Isole Canarie), Marocco e Repubblica Dominicana.

Paolo Angeletti, un ex impiegato di 73 anni, racconta scherzosamente che alcune spiagge ai Caraibi, le hanno soprannominate Inps per il numero considerevole di pensionati che ci vanno ogni giorno.

Ma facciamo un po’ di calcoli: con 150 euro al mese si affitta un trilocale bollette comprese, e 220 euro mensili permettono di mangiare; l’assicurazione medica costa 600 euro annuali.

Per chi avesse nostalgia di stare in compagnia e parlare italiano, basta scendere in spiaggia e si trovano parecchi connazionali, poi anche la tv satellitare permette di tenere i legami con la madrepatria.

Chi di voi c’è già andato?

 

Commenti   

 
0 #1 gilberto 2014-01-27 13:04
quale paese esotico si vive meglio per un pensionato come me?
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 15/03/2014, 14:32 by mome85
  ANCHE I TEDESCHI VORREBBERO MENO IMMIGRATI Quando si pensa di cambiare vita, emigrando all’estero e lontano dal nostro Paese che, purtroppo, è...

GOOLGE+

Tuesday the 21st. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -