espatriati per caso

COME DIVENTARE INSEGNANTI DI ITALIANO IN INGHILTERRA - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
105080
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
152650

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

COME DIVENTARE INSEGNANTI DI ITALIANO IN INGHILTERRA

Creato Giovedì, 24 Luglio 2014
AddThis Social Bookmark Button

insegnare italiano in inghilterra

COME DIVENTARE INSEGNANTI DI ITALIANO IN INGHILTERRA

Quando ci si trasferisce all’estero e, magari, si ha la laurea in lingue, uno dei sogni maggiori è quello di andare a insegnare italiano. Cosa bisogna fare, quindi, se si decide di voler insegnare italiano all’estero e, in particolare, in Inghilterra?

Le opportunità sono tante e siamo qui per darvi le dritte giuste per realizzare il vostro sogno. Iniziamo con l’indicare cosa bisogna fare per diventare lettore di lingua italiana presso una delle tante università inglesi. Si lavora circa 36 ore alla settimana e si accede a questa carica mediante concorso. Per saperne di più consigliamo di consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri e quello degli Istituti di Cultura italiana presenti in Inghilterra.

Ma l’università non è il solo luogo che ha bisogno di docenti madrelingua italiani. Sia le scuole private che quelle statali sono sempre alla ricerca di docenti di italiano, poiché la nostra lingua è molto apprezzata e studiata in Inghilterra (quasi quanto noi studiamo l’inglese). Se si tratta di una scuola privata, si deve inviare il curriculum vitae, naturalmente in lingua inglese, e si devono elencare tutte le esperienze pregresse. Per le scuole statali, invece, occorre abilitarsi all’insegnamento. Prima di qualsiasi altro consiglio, vi suggeriamo di informarvi in merito presso l’Istituto Italiano di Cultura, con sede a Londra. Si badi bene: in UK gli insegnanti non sono assunti dal Ministero, ma dalle regioni e il numero di posti disponibili cambia da regione a regione in base alle esigenze. Si devono, in ogni caso, seguire dei corsi di abilitazione che sono necessari per poter accedere alle scuole inglesi.

Insegnare italiano è l’ambizione di molti ed è per questo che questi consigli possono essere molto utili per chi desidera farlo. L’Inghilterra, del resto, è una delle mete preferite dagli italiani che vogliono cambiare vita, facendo un notevole salto di qualità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 28/03/2015, 13:51 by mome85
11 SITI PER LAVORARE IN UN HOTEL IN SPAGNA  Lavorare in un hotel in Spagna, significa godere del sole ed essere sempre a contatto con la...
Written on 11/07/2014, 00:49 by mome85
IN EUROPA IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE CALA, IN ITALIA SALE (MA NON TRA I GIOVANI) Nonostante da tempo si parli di una graduale ripresa e conseguente...
Written on 06/07/2014, 00:29 by mome85
MARIA CHIARA: UNA MILANESE BLOGGER, LAVORATRICE E MAMMA IN GERMANIA Oggi vi presentiamo Maria Chiara, una milanese che in Germania è diventata blogger,...
Written on 27/06/2014, 18:15 by mome85
ANDARE A VIVERE LA PENSIONE IN MESSICO Andare a vivere la pensione in Messico? Perché no? A favore di questa nazione c’è il bel tempo e il sole,...
Written on 04/02/2014, 22:45 by mome85
ANDARE A LAVORARE IN AUSTRALIA: IL SISTEMA SKILL SELECT Oggi come oggi l’Australia è una delle mete più gettonate da chi decide di andarsene...

GOOLGE+

Wednesday the 24th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -