espatriati per caso

I 10 MOTIVI PER IMPARARE L’INGLESE - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
112850
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
124890
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
193740

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

I 10 MOTIVI PER IMPARARE L’INGLESE

Creato Martedì, 31 Dicembre 2013
AddThis Social Bookmark Button

keep calm and speak english

I 10 MOTIVI PER IMPARARE L’INGLESE

Quanti motivi spingono le persone ad imparare l’inglese?

Volete studiare in Inghilterra? Volete andare in Australia? Volete un trampolino di lancio per la vostra carriera? Amate semplicemente viaggiare in giro per il mondo? Volete capire i brani delle canzoni in inglese? Volete trovare lavoro a Londra?

La chiave del successo per espatriare e fare carriera all’estero o nel proprio Paese è imparare l’inglese.

L’abbiamo detto e ridetto molte volte ma se ci sono ancora dubbi vi facciamo un elenco dei motivi per imparare l’inglese.

  1. L’inglese è parlato da circa 2 miliardi di persone.
  2. L’inglese è parlato nelle nazioni più ricche del mondo e dove la qualità della vita è invidiabile. Tra le nazioni che parlano inglese ci sono: Regno Unito, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, Canada, USA.
  3. Paesi come Svezia, Norvegia, Finlandia, Danimarca sono bilingui e parlano inglese.
  4. L’inglese è parlato da tutte le più importanti associazioni governative e non governative.
  5. L’inglese è la lingua del commercio internazionale.
  6. L’inglese è la lingua per fare carriera a livello internazionale.
  7. L’inglese permette l’accesso alle migliori università del mondo.
  8. L‘inglese permette di leggere libri, siti internet e riviste scientifiche che al 95% pubblicano solo in lingua inglese.
  9. L’inglese è la lingua dei computer e dell’alta tecnologia, nonché delle materie scientifiche e della medicina.
  10. Qualsiasi lavoro oggi chiede la conoscenza della lingua inglese con livelli più o meno alti a seconda della mansione.

Passiamo ora alle diverse tipologie di apprendimento della lingua inglese.

Il sistema più economico per studiare la lingua di Shakespeare è senza dubbio l’acquisto di cofanetti CD e DVD. Questo è un metodo vincente ma purtroppo bisogna avere già una conoscenza minima dell’inglese per poter seguire i corsi in quanto non ci sono insegnanti per aiutare nella fase di apprendimento.

Se invece si desidera avere un tutor, che vi segua mentre imparate la lingua inglese comodamente da casa e negli orari che preferite, ci sono i corsi con docente on-line. Questo vi permetterà di interagire come se foste in aula, però il costo è ovviamente superiore a quello dei corsi in CD e DVD.

Il sistema invece più costoso ma anche il più efficace è quello dei corsi in aula dove potete interagire realmente con il docente o con i compagni di corso. In molti casi gli insegnanti sono madrelingua inglese e questo può essere un vantaggio per migliorare la pronuncia.

Per aiutarvi ad avere successo nello studio della lingua inglese, qualunque sia la vostra motivazione vi consigliamo questi corsi di inglese.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 20/03/2015, 17:10 by mome85
PROFESSIONE CHEF: COME TROVARE LAVORO ALL’ESTERO Quando si decide di emigrare in un nuovo Paese è sempre bene avere le idee ben chiare. Cosa si vuole...
Written on 18/07/2014, 19:31 by mome85
CERCARE LAVORO IN BRASILE: COME FARE? Sebbene in questo periodo il Brasile è al centro dell’attenzione per via dei Mondiali di Calcio del 2014 appena...
Written on 17/07/2014, 16:02 by mome85
LAVORO ALL’ESTERO: COME GESTIRE LA PRIMA ESPERIENZA Quando si trova per la prima volta lavoro all’estero, si cercano dei consigli su come vivere al...
105510
Written on 04/07/2014, 12:53 by mome85
  OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN EUROPA, CANADA E AUSTRALIA Per chi ha voglia di emigrare c’è una grossa incognita da affrontare: il Paese prescelto...
Written on 23/01/2014, 15:09 by mome85
L’UNIONE EUROPEA POTENZIA LA RETE PER CHI CERCA LAVORO Con i tassi di disoccupazione che si registrano in questi ultimi mesi, l’Unione Europea e le sue...
114390

GOOLGE+

Friday the 25th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -