espatriati per caso

Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
111030
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
163760

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

ANCHE I TEDESCHI VORREBBERO MENO IMMIGRATI

 

immigrazione germania 2014

ANCHE I TEDESCHI VORREBBERO MENO IMMIGRATI

Quando si pensa di cambiare vita, emigrando all’estero e lontano dal nostro Paese che, purtroppo, è ancora in piena crisi, si cercano sempre quelli che sono gli Stati con minor tasso di disoccupazione. Ecco perché si pensa in primis alla Germania: tuttavia, si deve fare attenzione perché, come rivelano recentissimi dati estrapolati da sondaggi, i tedeschi vorrebbero ridurre il numero di immigrati.

{loadposition quadrato}

Entrando nel dettaglio, la Deutsche Welle ha pensato di far realizzare un sondaggio, per vedere se i tedeschi la pensano come i loro vicini svizzeri in tema di immigrazione. Il risultato potrebbe essere sconvolgente, ma forse neppure tanto se si pensa al modo di pensare di questa nazione (come a quello della Svizzera). Il campione preso in considerazione è composto da 1001 tedeschi in età adulta: tra questi, il 48% s’è detto favorevole a porre un limite massimo al numero di immigrati, mentre il 46% si è espresso a sfavore di suddetto tetto. Anche in questo caso, quindi, una popolazione divisa a metà dove, per pochissimi voti, vince il sì al limite. Ricordiamo che si tratta di un sondaggio e non di qualcosa di ufficiale, come, invece, nel caso della Svizzera dove c’è il risultato di un vero e proprio referendum. Anche nel caso della Germania, a votare quasi in blocco a favore dell’eventuale limite sono stati gli elettori dell’AFD, partito noto per le sue posizioni anti UE. Anche i moderati del partito della Merkel (UCD) si sono detti favorevoli a suddetto limite. Insomma, se in Germania si decidesse di chiamare gli elettori a votare sulla questione il risultato è scontato: si tratta di un sentimento comune che sta invadendo i Paesi mitteleuropei come Germania, Svizzera e Belgio che, da sempre, ospitano tantissimi immigrati, anche italiani. Cosa ne pensate di queste notizie?

Register to read more...

COME TROVARE LAVORO D’ESTATE IN GERMANIA

 germania

COME TROVARE LAVORO D’ESTATE IN GERMANIA

Come trovare lavoro d'estate in Germania?

Esistono ovviamente numerosi siti che possono permettervi di trovare un lavoro d'estate in Germania, ma oggi ve ne consigliamo due in particolare:

  • Arbeitsagentur.de: il sito pubblico del lavoro della Germania. Premete su JobBorse e nel menu che apparirà, scegliete Geringfügige Beschäftigungun/Minijobs, o lasciate il primo campo vuoto e nel secondo digitate Ferienjob o Studenten Job.
  • Jobber.de: questo sito è specializzato nei lavori per studenti in Germania. Vi troverete numerose offerte di lavoro.

{loadposition quadrato}

Europa Park è il parco di attrazioni più visitato in Germania. La direzione propone ogni anno circa 500 posti di lavoro d'estate. Potete leggere il nostro articolo sui lavori a Europa Park.

Se non trovate lavori remunerati in Germania, potete utilizzare le tre grandi reti WWOOFHelpX e Workaway per realizzare il vostro progetto di mobilità estiva. Queste due reti vi permettono vitto e alloggio in cambio di ore di lavoro. Non si tratta dunque di un'occupazione tradizionale poiché non c'è retribuzione ma questa soluzione è sempre più utilizzata dai giovani che desiderano semplicemente passare all'estero alcune settimane.

Il soggiorno alla pari rappresenta probabilmente il migliore mezzo per lavorare in Germania per il periodo luglio/agosto. Per trovare una famiglia d'accoglienza, potete utilizzare siti gratuiti come Aupair-world (alcuni servizi sono tuttavia paganti) o passare per un'agenzia che si incaricherà di facilitarvi le formalità di ricerca e di partenza.

Register to read more...

ANDARE A FARE UNO STAGE IN GERMANIA

germania

ANDARE A FARE UNO STAGE IN GERMANIA

Come in tutti i paesi dell'Unione europea, le procedure per andare a fare uno stage in Germania sono abbastanza semplici:

    • Stage in Germania di meno di 3 mesi: avete bisogno esclusivamente della carta di identità.
    • Stage in Germania di più di 3 mesi: dovete recarvi all'ufficio stranieri (Ausländeramt) che rilascia un'autorizzazione di soggiorno (Aufenthaltsgenehmigung) su presentazione di una dichiarazione dei redditi, di un certificato di residenza (Wohnungsbescheinigung) e di una carta d’identità valida.  

{loadposition quadrato}

Non esiste una retribuzione minima legale per uno stage in Germania. Tuttavia, le indennità di stage variano generalmente dai 300 ai 600 euro secondo il luogo ed il settore dell'impresa.

Ecco vari siti sui quali potrete trovare offerte di stage in Germania:

Register to read more...

ARTICOLI SIMILI

Written on 29/06/2014, 13:49 by mome85
VADO A VIVERE ALLE BALEARI Trasferirsi a vivere in un altro paese non è cosa semplice e, specialmente nei primi tempi, non è facile reperire tutte le...
Written on 27/06/2014, 18:15 by mome85
ANDARE A VIVERE LA PENSIONE IN MESSICO Andare a vivere la pensione in Messico? Perché no? A favore di questa nazione c’è il bel tempo e il sole,...
Written on 30/04/2014, 12:27 by mome85
I MOTIVI PER STUDIARE IL TEDESCO Studiare il tedesco è un investimento per il proprio futuro lavorativo, soprattutto in un momento di alta...
Written on 10/04/2014, 22:56 by mome85
I MOTIVI PER STUDIARE IL TEDESCO Studiare il tedesco è un investimento per il proprio futuro lavorativo, soprattutto in un momento di alta...
Written on 07/03/2014, 17:01 by mome85
Perché studiare a Londra?   Londra: si tratta di una delle città più celebri, più visitate e più influenti al mondo e da decenni è la...

GOOLGE+

Friday the 15th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -