espatriati per caso

EUROCOC: IL CERTIFICATO DI CONFORMITÀ EUROPEO - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
107600
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
157130

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

EUROCOC: IL CERTIFICATO DI CONFORMITÀ EUROPEO

Creato Sabato, 14 Luglio 2012
AddThis Social Bookmark Button

bandiera europa

 EUROCOC: IL CERTIFICATO DI CONFORMITÀ EUROPEO

Cos’è l’Eurococ?

L’Eurococ o Certificato di conformità europeo è un documento che indica l’omologazione dell’autovettura e attesta il rispetto delle normative di costruzione in Europa. Tale documento vi verrà richiesto per poter immatricolare la vostra automobile in Francia.

Da chi viene rilasciato?

Viene rilasciato la prima volta dalla casa costruttrice in occasione della prima immatricolazione del veicolo.

Successivamente se avete necessità di richiederlo dovete rivolgervi ad una concessionaria della vostra marca e vi verrà rilasciato un duplicato, o per comodità tramite il sito www.eurococ.eu e in pochi giorni vi sarà spedito a casa vostra (circa 10/12 giorni). 

Quanto costa?

Il prezzo varia dai 100 ai 200 euro in base alla marca della vostra auto. 

Esiste un’alternativa economica?

Si, si tratta della copia conforme del certificato coc rilasciata dalla motorizzazione civile dove il veicolo è stato immatricolato per la prima volta.

Col pagamento di due bollettini della motorizzazione del valore di 38 euro potrete avere la suddetta copia.

Le istituzioni francesi e la prefettura accettano tale copia conforme come duplicato del certificato Eurococ.

Commenti   

 
0 #2 mome85 2013-02-01 10:18
Ciao Karlo,
io ho immatricolato l'auto ad aprile 2012 e mi hanno accettato l'eurococ in tedesco perché dall'altro lato del certificato era tradotto in inglese.
Strano che non te l'abbiano accettato.
Comunque grazie per averci segnalato la soluzione di "certifauto".
Citazione
 
 
0 #1 Karlo 2013-02-01 09:00
Ma il mio eurococ non è stato accettato in prefettura francese perchè scritto in tedesco...o dovuto andare dalla certifauto ( www.certifauto.fr ) ufficio centrale di Parigi per comprare une "attestation d'identificatio n" del veicolo

Davide
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 28/07/2014, 20:30 by mome85
TRASFERIRSI ALL’ESTERO: COME SCEGLIERE LA SCUOLA PER I PROPRI FIGLI Quando ci si trasferisce all’estero e si trova un lavoro, quasi sicuramente è una...
Written on 22/07/2014, 19:47 by mome85
TRASFERIRSI A LONDRA? SEMPLICE SE SAI COME FARLO Soprattutto quando si è più giovani, se si pensa a un trasferimento, una delle mete più gettonate è...
Written on 21/07/2014, 20:19 by mome85
TRASFERIRSI ALL’ESTERO: ECCO COSA CAMBIA Trasferirsi all’estero, che sia per lavoro o per studio, comporta dei cambiamenti, talvolta drastici, nei modi...
Written on 12/07/2014, 01:24 by mome85
TRASFERIRSI ALL’ESTERO E SUPERARE TUTTE LE DIFFICOLTÀ Quando si decide di trasferirsi all’estero, spesso lo si fa per istinto, perché qui in Italia ci...
Written on 27/06/2014, 18:15 by mome85
ANDARE A VIVERE LA PENSIONE IN MESSICO Andare a vivere la pensione in Messico? Perché no? A favore di questa nazione c’è il bel tempo e il sole,...

GOOLGE+

Monday the 21st. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -