espatriati per caso

CUBA: CADONO LE ULTIME FRONTIERE DELL’ESPATRIO - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
109610
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
160860

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

CUBA: CADONO LE ULTIME FRONTIERE DELL’ESPATRIO

Creato Mercoledì, 17 Ottobre 2012
AddThis Social Bookmark Button

Cuba

 CUBA: CADONO LE ULTIME FRONTIERE DELL’ESPATRIO 

Cuba aggiorna i suoi emendamenti di politica migratoria che entreranno in vigore il 14 gennaio 2013 e cadono le ultime frontiere dell'espatrio.

Per aggiornare la politica migratoria corrente, il governo cubano ha deciso di rinunciare sia al permesso che veniva richiesto per viaggiare sia alla lettera d'invito per il relativo viaggio. 

Di conseguenza, dal 14 gennaio 2013, sarà necessario soltanto presentare il passaporto debitamente aggiornato ed il visto fornito dal paese di destinazione, quando richiesto. Il passaporto ordinario sarà rilasciato ai cittadini cubani che soddisferanno le richieste delle leggi di migrazione. Tale legge entrerà in vigore novanta giorni dopo la pubblicazione nella gazzetta ufficiale della Repubblica Cubana.

Quelli già in possesso di un passaporto ordinario, ottenuto precedentemente, dovranno richiedere alle autorità competenti del Ministero dell'Interno l’aggiornamento senza alcuna spesa aggiuntiva. Inoltre, quelli con un permesso valido di viaggio potranno partire senza alcuna procedura supplementare. 

Inoltre è stato deciso che i residenti cubani che viaggiano oltremare per affari privati potranno rimanere per un periodo di mesi ventiquattro, a partire dalla data di partenza. Per un soggiorno più lungo, sarà necessario rivolgersi ad un consolato cubano. 

Queste misure sono state prese dal governo di Cuba per arginare la fuga dei cervelli dal paese verso altre nazioni.

La gazzetta ufficiale della Repubblica Cubana sta pubblicando il decreto di legge del Consiglio di Stato che modifica la legge corrente di migrazione come pure altri regolamenti supplementari.   

Ulteriori informazioni sulle procedure richieste dalla legge riguardo alla politica migratoria del paese sono a disposizione alla Dirección de Inmigración y Extranjería e tramite il numero di telefono 2063218. 

Ministero degli Affari Esteri di Cuba: www.cubaminrex.cu

Commenti   

 
+1 #2 mome85 2012-10-26 10:50
ciao franco,
secondo le statistiche del 2008 gli italiani erano 2340 a Cuba. Il dato potrebbe essere aumentato lievenente. Grazie
Citazione
 
 
+1 #1 franco 2012-10-25 22:37
Quanti italiani ci sono a Cuba?
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 20/03/2015, 17:10 by mome85
PROFESSIONE CHEF: COME TROVARE LAVORO ALL’ESTERO Quando si decide di emigrare in un nuovo Paese è sempre bene avere le idee ben chiare. Cosa si vuole...
Written on 18/07/2014, 19:31 by mome85
CERCARE LAVORO IN BRASILE: COME FARE? Sebbene in questo periodo il Brasile è al centro dell’attenzione per via dei Mondiali di Calcio del 2014 appena...
Written on 17/07/2014, 16:02 by mome85
LAVORO ALL’ESTERO: COME GESTIRE LA PRIMA ESPERIENZA Quando si trova per la prima volta lavoro all’estero, si cercano dei consigli su come vivere al...
Written on 15/07/2014, 14:10 by mome85
  L’IMPORTANZA DELLE LINGUE STRANIERE PER CHI CERCA NUOVE OPPORTUNITÀ Quando si decide di trasferirsi all’estero per un periodo più o meno lungo,...
Written on 04/07/2014, 12:53 by mome85
  OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN EUROPA, CANADA E AUSTRALIA Per chi ha voglia di emigrare c’è una grossa incognita da affrontare: il Paese prescelto...

GOOLGE+

Friday the 20th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -