espatriati per caso

IN EUROPA IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE CALA, IN ITALIA SALE (MA NON TRA I GIOVANI) - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
106780
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
155690

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

IN EUROPA IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE CALA, IN ITALIA SALE (MA NON TRA I GIOVANI)

Creato Venerdì, 11 Luglio 2014
AddThis Social Bookmark Button

tasso di disoccupazione 2014

IN EUROPA IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE CALA, IN ITALIA SALE (MA NON TRA I GIOVANI)

Nonostante da tempo si parli di una graduale ripresa e conseguente uscita da una crisi che ormai ci attanaglia da 6 lunghi anni, il nostro Paese non fa ancora registrare dati troppo positivi. Se in Europa il tasso di disoccupazione inizia a far segnare dei ribassi, in Italia sale.

Prima di entrare nei dettagli, però, c’è da dare anche una notizia positiva: scende il tasso di disoccupazione giovanile e questo è un primo passo verso un iter di ripresa. Ma analizziamo i dati. Sebbene si parli di un mercato che accenna dei segni di stabilizzazione, in Italia, nel mese di maggio, è salito lievemente il tasso di disoccupazione. Si è passati dal 12,5% al 12,6% e si è sempre più prossimi al massimo storico da 37 anni a questa parte. I dati di cui vi stiamo parlando sono stati elaborati dagli esperti della Reuters che hanno condotto un sondaggio in merito a suddetto tasso. È giusto dire che durante i primi mesi del 2014 il tasso di disoccupazione italiano non è mai sceso al di sotto del 12% e, quindi, un lieve rialzo non significa che non ci potrà essere un ribasso il prossimo mese.

 

 

Come detto all’inizio, il dato incoraggiante è che il tasso di disoccupazione giovanile è in lieve calo. Sebbene si tratti di una piccola percentuale di miglioramento, alcuni giovani tra i 15 ai 24 anni hanno trovato nuovi posti di lavoro. Tuttavia, con questi dati e questi livelli di disoccupazione risulta chiaro che molti giovani, e anche meno giovani, ambiscono ancora a trasferirsi all’estero, alla ricerca di una situazione economica e di un futuro migliore. Va da sé che i tassi di emigrazione sono ancora abbastanza elevati e sempre più gente decide che l’Italia non ha futuro, almeno in questo momento storico.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 17/07/2014, 16:02 by mome85
LAVORO ALL’ESTERO: COME GESTIRE LA PRIMA ESPERIENZA Quando si trova per la prima volta lavoro all’estero, si cercano dei consigli su come vivere al...
Written on 09/07/2014, 12:56 by awatif
   OPPORTUNITÀ LAVORATIVE A LONDRA‏ Quando si è deciso di andare a cercare lavoro all’estero, uno dei primi Paesi a cui si pensa,...
Written on 26/10/2013, 16:46 by mome85
L’ESPERIENZA DI UNA BIOLOGA ITALIANA A BERLINO Raccontaci chi sei e che cosa facevi in Italia prima di partire.  Sono Ruth Stirati, venuta a...
132910
Written on 02/10/2013, 21:39 by mome85
  ALLA RICERCA DELLA MERITOCRAZIA: UNA COPPIA  DI ITALIANI A LONDRA   Raccontaci chi siete e che cosa facevi in Italia prima di...
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ECCO LE MAPPE DEI TRASPORTI PUBBLICI A LONDRA Una vacanza a Londra?  Volete andare a cercare lavoro a Londra?  Vi trasferite a vivere a...
106780

GOOLGE+

Sunday the 23rd. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -