espatriati per caso

OPPORTUNITÀ LAVORATIVE A LONDRA - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
103400
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
149450

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

OPPORTUNITÀ LAVORATIVE A LONDRA

Creato Mercoledì, 09 Luglio 2014
AddThis Social Bookmark Button

  

opportunita londra

OPPORTUNITÀ LAVORATIVE A LONDRA

Quando si è deciso di andare a cercare lavoro all’estero, uno dei primi Paesi a cui si pensa, specialmente se si è più giovani, è l’Inghilterra.

Alzi la mano chi non ha fatto o non ha mai pensato di trasferirsi, anche solo per qualche periodo, in Inghilterra. Londra, così come tante altre città della nazione, sono letteralmente prese di mira da coloro che vogliono cercare fortuna in un Paese che non ha vissuto la crisi nella maniera pesante in cui l’abbiamo vissuta noi.

Ma quali sono le occasioni di lavoro in Inghilterra? Prima di rispondere a questa domanda, facciamo presente che i membri UE o EEA non hanno bisogno di nessun visto per entrare in Inghilterra. Basta solo la carta di identità valida per l’espatrio, poiché la Gran Bretagna fa parte delle unioni di cui sopra. Altra cosa che spinge molte persone ad andare a cercare nuove opportunità di lavoro è il fatto che non ci sono restrizioni per chi lavora lì e viene dall’estero, cosa che, invece, in molti altri Paesi esiste. Poca burocrazia, tanta domanda: il binomio perfetto per chi sta pensando di emigrare. Inoltre, farsi delle esperienze nel Paese, serve anche ad avere prospettive di guadagno sempre più elevate. Solitamente, durante i colloqui presso aziende o posti di lavoro inglesi, vi verrà chiesto di segnalare quello che era il vostro compenso qui in Italia.

C’è anche da sottolineare che questo poco importa, anche perché se si trova lavoro in un settore mai esplorato prima, i datori tendono sempre a dare il minimo previsto dalla legge (cosa che nel nostro Paese non tutti fanno), ma le prospettive di guadagno futuro sono sicuramente maggiori rispetto all’Italia. Va anche detto che il minimo salariale è deciso in base all’età e ci sono tre grandi fasce 16-17 anni, 18-20 anni, 21 anni.

Le città che sono più gettonate sono Brighton, Liverpool, Bristol, Manchester: ma la regina è sicuramente Londra.

Quali sono le prospettive lavorative a Londra? I mestieri più richiesti sono soprattutto quelli che hanno a che fare con il mondo della ristorazione: camerieri e impiegati in cucina, soprattutto. Ci sono moltissimi italiani in città e avere dei camerieri che parlano italiano è una nota di merito per molti locali. Inoltre, si ricercano barman e barwoman. C’è da dire che questo tipo di lavori vengono accettati soprattutto da giovanissimi e da studenti, che si sono trasferiti per studiare o per fare un’esperienza e che vogliono anche godersi la vita e per farlo hanno bisogno di un lavoretto. Per trovare dei lavori più importanti e remunerativi bisogna saper, innanzitutto, un inglese abbastanza corretto e bisogna farsi intendere e comprendere. È molto importante, perché gli inglesi difficilmente saranno propensi a parlare un’altra lingua che non sia la loro, perché danno per scontato che quest’ultima sia conosciuta da tutti. Indispensabile, dunque, fare un corso di inglese prima di partire.

Consigliamo, inoltre, di imparare il linguaggio tecnico del settore in cui si vuole lavorare.

Si ricercano soprattutto figure da inserire nel mondo finanziario, ma anche ingegneri nel settore del petrolio, dato che l’Inghilterra, da sempre, ha di questi interessi.

Si cercano figure professionali da inserire in hotel, ma anche in palestre e nel settore sportivo, nonché in quello dell’edilizia. Le agenzie che si occupano del lavoro degli immigrati dall’estero sono davvero tante e, più o meno, tutte utili ed efficienti. Vi consigliamo di affidarvi a loro, dato che si tratta di un mezzo economico e veloce per cercare quanto meno un primo impiego. Tra l’altro, l’iscrizione a questo tipo di agenzie è quasi sempre gratuita, tranne in qualche caso. Per chi vuole cercare di lavorare in un Paese estero è importante avere un punto di riferimento.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 20/03/2015, 17:10 by mome85
PROFESSIONE CHEF: COME TROVARE LAVORO ALL’ESTERO Quando si decide di emigrare in un nuovo Paese è sempre bene avere le idee ben chiare. Cosa si vuole...
Written on 03/12/2014, 09:26 by mome85
COME PREPARARSI ALL'ESPERIENZA DI AU PAIR ALL'ESTERO Poter risiedere in un paese estero per studiarne la lingua e la cultura è una delle esperienze...
Written on 28/07/2014, 20:30 by mome85
TRASFERIRSI ALL’ESTERO: COME SCEGLIERE LA SCUOLA PER I PROPRI FIGLI Quando ci si trasferisce all’estero e si trova un lavoro, quasi sicuramente è una...
Written on 24/07/2014, 11:30 by mome85
COME DIVENTARE INSEGNANTI DI ITALIANO IN INGHILTERRA Quando ci si trasferisce all’estero e, magari, si ha la laurea in lingue, uno dei sogni maggiori è...
Written on 22/07/2014, 19:47 by mome85
TRASFERIRSI A LONDRA? SEMPLICE SE SAI COME FARLO Soprattutto quando si è più giovani, se si pensa a un trasferimento, una delle mete più gettonate è...

GOOLGE+

Sunday the 26th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -