espatriati per caso

OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN EUROPA, CANADA E AUSTRALIA - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
107600
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
157130

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN EUROPA, CANADA E AUSTRALIA

Creato Venerdì, 04 Luglio 2014
AddThis Social Bookmark Button

 

opportunità lavoro estero

OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN EUROPA, CANADA E AUSTRALIA

Per chi ha voglia di emigrare c’è una grossa incognita da affrontare: il Paese prescelto darà le opportunità lavorative che ci si aspetta? Per sapere rispondere a questa domanda, almeno in maniera teorica, è bene informarsi molto a monte, in modo da non avere brutte sorprese. Del resto, non avrebbe molto senso andarsene dall’Italia per poi arrivare a trasferirsi in un Paese in cui la situazione non è più florida che qui. Ma vediamo, nel dettaglio, quali sono le opportunità di lavoro in Europa, Canada e Australia. Prima di entrare nello specifico, diciamo che negli ultimi anni Canada e Australia stanno conquistando il posto che prima era degli Stati Uniti e stanno diventando una meta molto ambita, soprattutto in ragione del fatto che, a differenza dell’Europa, l’economia di queste nazioni è assolutamente in espansione e si ricercano sempre nuove figure. Ma andiamo per gradi. Cosa offre la nostra Europa a livello lavorativo? La risposta più scontata sarebbe: non molto. Tuttavia non è vero, perché ci sono Stati come la Germania, la Svizzera, l’Austria e la Gran Bretagna  che possono ancora vantare un’economia solida. Peccato solo che gli stessi Stati menzionati stiano cercando in tutti i modi di bloccare il numero di immigrati, sia provenienti dall’Unione Europea che extracomunitari. Ecco, quindi, che si guarda altrove e dove? Verso Stati più lontani, ma più accoglienti e che offrono più chances a chi è alla ricerca di una nuova vita.

Canada e Australia sono sempre alla ricerca di nuove figure professionali, cercano manodopera da inserire e hanno dei tassi di disoccupazione che noi possiamo solo sognare. La situazione australiana e canadese è ben lontana dalla nostra, poiché la crisi, partita dagli Stati Uniti, che ha colpito in pieno il Vecchio Continente, lì non esiste. Ed ecco che sempre più persone fanno il grande passo. Di sicuro entrare in Australia o in Canada non è facile come trasferirsi in Germania o in Inghilterra, ma una volta che si è in possesso di tutto quello che serve e dopo che si sono assolti tutti gli obblighi burocratici, la strada è in discesa. Ma quali sono le figure professionali che si ricercano? Si tratta di una domanda importante, perché in questo modo si riesce a capire se si può o meno avere successo all’estero. Iniziamo dalla figura dell’ingegnere meccanico: questa è ricercata veramente ovunque (a dire il vero anche in Italia). Si richiedono, poi, ingegneri nel settore del petrolio (specialmente in Inghilterra), dentisti (molto ricercati in Australia), ingegneri elettrici (Canada), fisioterapisti (Canada e Australia, ma anche Svizzera e Belgio), logopedisti (Nord Europa e Australia). Queste sono solo alcune delle figure professionali richieste. Va da sé che nel settore del turismo c’è sempre bisogno di persone che parlano italiano, che sanno cucinare italiano (visto che la nostra cucina è la più apprezzata al mondo) e che sono disposte ad accogliere i turisti e a stare nelle strutture ricettive. Con un po’ di impegno e con tanta forza di volontà ci si può costruire un futuro che nel nostro Paese, purtroppo, per molti non esiste. L’importante, lo ribadiamo, è che ci si informi preventivamente e si apprenda la lingua del posto, onde evitare di fare salti nel buio che potrebbero essere più deleteri che mai. Trasferirsi all’estero, anche in via non definitiva, per cercare un lavoro è una esperienza che forma e che rende più solidi da un punto di vista professionale. Il nostro consiglio è di provarci sempre, perché ne vale la pena. Il futuro aspetta solo voi.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 28/07/2014, 20:30 by mome85
TRASFERIRSI ALL’ESTERO: COME SCEGLIERE LA SCUOLA PER I PROPRI FIGLI Quando ci si trasferisce all’estero e si trova un lavoro, quasi sicuramente è una...
Written on 22/07/2014, 19:47 by mome85
TRASFERIRSI A LONDRA? SEMPLICE SE SAI COME FARLO Soprattutto quando si è più giovani, se si pensa a un trasferimento, una delle mete più gettonate è...
Written on 21/07/2014, 20:19 by mome85
TRASFERIRSI ALL’ESTERO: ECCO COSA CAMBIA Trasferirsi all’estero, che sia per lavoro o per studio, comporta dei cambiamenti, talvolta drastici, nei modi...
Written on 12/07/2014, 01:24 by mome85
TRASFERIRSI ALL’ESTERO E SUPERARE TUTTE LE DIFFICOLTÀ Quando si decide di trasferirsi all’estero, spesso lo si fa per istinto, perché qui in Italia ci...
Written on 27/06/2014, 18:15 by mome85
ANDARE A VIVERE LA PENSIONE IN MESSICO Andare a vivere la pensione in Messico? Perché no? A favore di questa nazione c’è il bel tempo e il sole,...

GOOLGE+

Monday the 21st. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -