espatriati per caso

SI ASSUME NEL REGNO UNITO: INFORMAZIONI UTILI - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
109590
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
160740

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

SI ASSUME NEL REGNO UNITO: INFORMAZIONI UTILI

Creato Martedì, 10 Giugno 2014
AddThis Social Bookmark Button

londra inghilterra regno unito disoccupazione

SI ASSUME NEL REGNO UNITO: INFORMAZIONI UTILI

Se state cercando un lavoro per poter emigrare, ma non volete dare il passo più lungo della gamba e preferite rimanere comunque in zona europea, apprenderete con gioia la notizia che il mercato del lavoro del Regno Unito è in crescita e che, dunque, si assume.

L’Office for National Statistics ha reso note quelle che sono le statistiche dell’ultimo bimestre del 2013 per quel che concerne la situazione del lavoro nel Regno Unito: si nota che oltre il 72% della popolazione è stata occupata. Ciò significa che, nella fascia di età compresa tra i 16 e i 64 anni (ossia quella lavorativa), ben 396.000 unità in più risultavano impiegate. Si abbassa anche il divario tra le percentuali riguardanti gli uomini e le donne, con risultati che sono superiori solo a quelli del lontano 2009, quando la crisi economica ancora non era così forte come adesso. In parole povere, il tasso di disoccupazione del Regno Unito è a livelli bassissimi: si parla del 7,2%, percentuale che in molti altri Paesi dell’Europa, Italia in primis, è assolutamente lontanissima. Questi dati, sebbene si riferiscono a un mercato che per molti motivi non è stato colpito in maniera così netta dalla crisi, ci fanno ben sperare.

Si spera che ben presto anche il nostro mercato del lavoro riesca a riprendersi come quello britannico, ma si spera anche che tutto questo benessere che si ha nel Regno Unito apporti dei benefici anche a chi desidera trasferirsi per intraprendere un cammino di vita migliore.

I dati sono altamente incoraggianti…peccato si tratti solo del Regno Unito e non di tutta l’Europa.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 24/07/2014, 11:30 by mome85
COME DIVENTARE INSEGNANTI DI ITALIANO IN INGHILTERRA Quando ci si trasferisce all’estero e, magari, si ha la laurea in lingue, uno dei sogni maggiori è...
Written on 17/07/2014, 16:02 by mome85
LAVORO ALL’ESTERO: COME GESTIRE LA PRIMA ESPERIENZA Quando si trova per la prima volta lavoro all’estero, si cercano dei consigli su come vivere al...
Written on 01/02/2014, 18:40 by mome85
EMIGRARE INSEGNANDO ITALIANO ALL’ESTERO In molti sperano di riuscire ad andarsene dal nostro Paese, ma a volte non si vedono prospettive interessanti,...
104150
Written on 27/06/2013, 21:57 by mome85
ESPERIENZA DI UNA BLOGGER ITALIANA A LONDRA Raccontaci chi sei e che cosa facevi in Italia prima di partire. Sono una romana doc che prima di...
Written on 28/04/2013, 20:00 by mome85
  NUOVE OFFERTE IN OLANDA: SI CERCANO INSEGNANTI DI ITALIANO   Se il vostro obiettivo nella vita è quello di fare gli insegnanti, sarà...

GOOLGE+

Wednesday the 18th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -