espatriati per caso

LAVORARE ALL'ESTERO D’ESTATE: COSA FARE E COME FARLO - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
110510
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
162670

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

LAVORARE ALL'ESTERO D’ESTATE: COSA FARE E COME FARLO

Creato Sabato, 04 Maggio 2013
AddThis Social Bookmark Button

 

5 continenti del mondo

LAVORARE ALL'ESTERO D’ESTATE: COSA FARE E COME FARLO

Di solito d'estate viene voglia di viaggiare, andare all'estero, ma non sempre si hanno tutti i soldi per fare il viaggio dei propri sogni. Ecco, quindi, che si può pensare di viaggiare sì, ma anche di lavorare: unire l'utile al dilettevole, come si suol dire.

In questo modo si potrà fare una vacanza divertente, guadagnando anche un po' di soldi, che non guasta mai.

Ma quali sono i lavori più ricercati all'estero e come si fa per cercarli? Ovviamente, il primo passo è quello di scrivere un CV. Consigliamo di essere dettagliati, ma di non essere prolissi nelle descrizioni. Inoltre, consigliamo di redigere il CV in inglese o nella lingua madre del posto in cui si vorrebbe andare (se la si conosce).

Fatto questo, si devono cercare gli annunci di lavoro estivo all'estero: di siti che offrono questo servizio ce ne sono davvero tanti disseminati per la rete e non si avranno certo difficoltà a reperirne uno.

Il lavoro estivo è molto richiesto ed è un ottimo modo per guadagnare divertendosi.

In che settori cercare? In quelli prettamente estivi, ma non solo. Se, infatti, i grandi classici sono i villaggi turistici sempre alla ricerca di animatori, non sono da sottovalutare neppure altri settori, fino ad ora trascurati.

Gran parte della richiesta viene, infatti, dal settore agricolo. Raccolta della frutta in Australia, vendemmia in Francia: sono solo alcuni esempi dei lavori che possono essere trovati all'estero nei mesi estivi.

Ma non finisce qui: il settore della ristorazione chiede sempre molta manodopera italiana, specialmente in cucina e specialmente pizzaioli.

Per chi preferisce viaggiare su una nave da crociera, le opportunità di lavoro a bordo non mancano e spesso le compagnie più grandi cercano del personale, mettendo annunci e facendo selezioni. Anche i bagnini e gli istruttori sportivi sono profili molto richiesti durante l'estate.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTICOLI SIMILI

Written on 15/03/2014, 14:32 by mome85
  ANCHE I TEDESCHI VORREBBERO MENO IMMIGRATI Quando si pensa di cambiare vita, emigrando all’estero e lontano dal nostro Paese che, purtroppo, è...

GOOLGE+

Tuesday the 21st. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -