espatriati per caso

SARA DALL’INGHILTERRA CI RACCONTA COME ANDARE A VIVERE ALL’ESTERO - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
111070
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
163790

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

SARA DALL’INGHILTERRA CI RACCONTA COME ANDARE A VIVERE ALL’ESTERO

Created on Friday, 16 November 2012

italy uk

SARA DALL’INGHILTERRA CI RACCONTA COME ANDARE A VIVERE ALL’ESTERO

Come andare a vivere all'estero?

Sara e la sua famiglia hanno deciso di andare a vivere all’estero, in Inghilterra, e ci hanno gentilmente raccontato la loro esperienza. 

Chi siete?

Siamo una famiglia con tre bambini, abbiamo sempre avuto la voglia di girare il mondo, e una forte curiosità verso i modi di vivere altrove. Nel 2012 abbiamo deciso di concretizzare il nostro sogno e goderci un po’ questa avventura. 

{loadposition quadrato}

Cosa facevate prima di lasciare l’Italia?

Io lavoravo in banca, mio marito aveva un'attività autonoma, ma nel giro di due mesi abbiamo mollato tutto e siamo partiti. 

Amici e parenti come hanno preso la vostra decisione?

E' stato abbastanza difficile spiegare che avevamo deciso e basta, e con in mano un biglietto di sola andata per l'Inghilterra, abbiamo salutato tutti i nostri cari per tuffarci in una nuova vita nel Sud dell'Inghilterra.

E adesso?

Ora ci stiamo sistemando, a volte è difficile ma è sempre emozionante! La nostra prima figlia verrà da noi a dicembre, gli ultimi due sono qui e si stanno piano piano integrando, soprattutto il secondo che ha iniziato le elementari qui. 

Com’è la vita in Inghilterra? E il lavoro?

Il mondo del lavoro qui è molto attivo, ci sono tante offerte, anche se ci sono anche molte cose da sapere...la crisi si sente anche qui, perciò sono certamente agevolati coloro che hanno già un'ottima conoscenza dell'inglese 

Quindi cosa state facendo adesso?
Per noi è un nuovo inizio, perciò stiamo facendo qualunque lavoro capiti sotto mano ed è davvero una grandiosa esperienza. 

Cosa consigliate a chi vuole espatriare?
Mi sento di incoraggiare chiunque voglia farlo a non fermarsi davanti alle difficoltà che comporta un espatrio con figli.

E' sicuramente gravoso e più dispendioso, ma se fa parte di un progetto familiare comune, credo che i figli ringrazieranno. 
Per noi questo è solo un primo passo, intendiamo infatti ripetere l'esperienza più avanti scegliendo altre mete, perché mollare tutto e riiniziare è una grande avventura, una grande sfida, e soprattutto un bellissimo modo di imparare...
 

Infine, se volete seguire Sara e la sua famiglia più da vicino seguite il loro blog su http://espatrioisterico.wordpress.com o su Facebook Espatrio Isterico.

 

 

GOOLGE+

Sunday the 17th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -