espatriati per caso

I LAVORI CHE PORTANO ALL’ESTERO - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
111060
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
163790

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

I LAVORI CHE PORTANO ALL’ESTERO

Created on Wednesday, 25 June 2014

keep-calm-and-work-abroad

I LAVORI CHE PORTANO ALL’ESTERO

C’è ancora molta crisi nel nostro Paese ed è sicuramente per questo motivo che sempre più persone decidono di abbandonarlo, per cercare fortuna altrove. Funziona? A volte sì e a volte no. C’è anche chi ritorna sconfitto in Italia. Ma la cosa che più ci interessa in questo momento non è tanto chi torna e chi resta, ma il fatto che sempre più giovani, e non, cercano di indirizzarsi verso quei lavori che portano all’estero, quasi come se fossero consapevoli del fatto che in Italia non c’è futuro e non ce ne sarà per molti anni ancora.

Vediamo, quindi, quali sono i lavori che portano all’estero, in modo da avere le idee più chiare in merito. I dati che proponiamo sono stati analizzati da Linkedin, che si configura come un social leader per chi cerca lavoro e per chi vuole cambiare vita cercando all’estero delle chances in più. Entrando nel vivo della questione, c’è da dire che lo scorso anno, i lavori che hanno fatto spostare più persone sono stati senza dubbio legati ai seguenti settori: Social Media Marketing, Ingegneria Aerospaziale e Meccanica, Programmazione Java, Scienze Naturali, Difesa e sicurezza nazionale, Traduzioni, Relazioni Internazionali, Software Engineering Management, Commercio al dettaglio e ingrosso, Consulenze gestionali.

{loadposition quadrato}

Tutto questo denota che i suddetti settori, spingono le persone che sognano un lavoro migliore e più pagato ad andare all’estero. In Italia, del resto, non ci sono sbocchi professionali o, comunque, è molto difficile trovarne. Non deve meravigliare, quindi, che chi è alla ricerca di un cambio di vita, abbandoni il nostro ormai stanco Paese per trasferirsi là dove si crede si possa ottenere qualcosa di più serio e duraturo che un contratto interinale.

Analizzati i settori che fanno emigrare, si nota che sono tutti ambiti in espansione, che saranno il futuro anche nel nostro Paese (si spera).

 

GOOLGE+

Saturday the 16th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -