espatriati per caso

ANDARE A LAVORARE IN AUSTRALIA: IL SISTEMA SKILL SELECT - Espatriati per caso

PRONTO A PARTIRE?

PRENOTA IL TUO HOTEL CON ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

Written on 30/01/2014, 19:16 by mome85
in-gran-bretagna-la-disoccupazione-è-in-calo
Written on 12/05/2013, 16:51 by mome85
ecco-le-mappe-dei-trasporti-pubblici-a-londra
111070
Written on 11/05/2013, 15:55 by mome85
trasporti-a-londra-oyster-card-e-travel-card
163790

HAI DOMANDE O CERCHI DELLE INFORMAZIONI?

PARTECIPA AL FORUM DI ESPATRIATI PER CASO

CLICCA QUI

ANDARE A LAVORARE IN AUSTRALIA: IL SISTEMA SKILL SELECT

Created on Tuesday, 04 February 2014

skill select australia

ANDARE A LAVORARE IN AUSTRALIA: IL SISTEMA SKILL SELECT

Oggi come oggi l’Australia è una delle mete più gettonate da chi decide di andarsene dall’Italia per andare alla ricerca di fortuna e lavoro. È bene, quindi, sapere che, a partire dal 1 luglio 2012, il governo australiano ha deciso di introdurre un nuovo sistema per regolamentare l’immigrazione e per rendere l’iter burocratico più veloce. Sebbene ci sembri un’utopia che un Paese faccia qualcosa per snellire il processo burocratico, l’Australia ha deciso di farlo: vediamo in cosa consiste. Il programma Skill Select permette a chi vuole andare a lavorare in Australia di superare più facilmente le varie “selezioni”. In primis, si è abbassato di 5 punti il punteggio necessario (che passa da 65 punti a 60); chi è interessato ad entrare in Australia per lavoro deve prenotare una richiesta definita EOI (espressione di interesse): i migliori verranno selezionati per ottenere, in maniera molto veloce, un invito per poter presentare la domanda di visto senza necessità di fare code. Suddetto invito snellisce ulteriormente il processo di richiesta e si arriva all’esito in maniera molto veloce. Inoltre, grazie a questo nuovo sistema, non si deve dimostrare che recentemente si è avuta esperienza nel settore che si sceglie e questo fa sì che anche chi ha dovuto interrompere il lavoro per un qualche motivo (si pensi anche alla maternità, ad esempio), possa richiedere il visto. Inoltre, è stata stilata una nuova lista di professioni richieste.

{loadposition quadrato}

Un grande passo in avanti per chi vuole cercare e trovare lavoro in uno dei Paesi che, a oggi, è maggiormente in espansione e che non risente della crisi. L’Australia è un sogno per chiunque vuole cercare un buon lavoro e una buona retribuzione e, oggi come non mai, questo sogno è realizzabile.

GOOLGE+

Sunday the 17th. © Copyright 2012-2017 Espatriati per caso - Tutti i diritti riservati -